Il curatore Francesco Tedeschi racconta la mostra che – dal 30 ottobre al 15 dicembre 2018 – fa dialogare alcune opere di Maria Lai con quelle di Rosanna Rossi. Due figure diverse di cui l’operare artistico viene metaforicamente riunito intorno al concetto di filo: da un lato, per Lai, è l’elemento emblematico della sua produzione, dall’altro nella pittura di colore di Rossi è un segno, una linea, un collegamento emotivo più che razionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *